Zoomark Srl
servizi facebook contatti
 
 
 
cani Cani
gatti
acquariologia Acquariologia
piccoli animali Piccoli animali
è bene sapere E' bene sapere
storie di animali Storie di animali
parliamoi di cani Parliamo di... Gatti
   
razze feline
Il gatto American Bobtail
Questo gatto americano si trova quasi esclusivamente negli Stati Uniti.
Nel 1965 una coppia di americani, la famiglia Sanders, in vacanza in Arizona presso una riserva indiana, notò un gattino dall’atteggiamento selvatico con la coda corta ripiegata sul dorso. Attratti dal micio, lo portarono con loro e lo chiamarono Yodie.
In seguito lo incrociarono con una gatta siamese. L’American Bobtail deriva dall’unione del figlio di questa coppia con un gatto color crema.
La caratteristica “bobtail”, cioè la coda corta, è il risultato di una mutazione dovuta a un gene dominante. Inizialmente il pelo era corto; l’introduzione di Persiani colourpoint, chiamati Himalaiani negli Stati Uniti, diede origine alla razza a pelo semilungo, riconosciuta dalla T.I.C.A. nel 1989.

Caratteristiche fisiche
L’American Bobtail è un gatto di taglia medio/grande, con peso che varia da 4 a 8 Kg. Corpo possente, massiccio, molto muscoloso. Coda corta e mantello medio. La testa è bombata con fronte leggermente arrotondata, guance larghe e ben sviluppate.
Muso più lungo che largo, naso largo, quasi diritto che s’incurva leggermente fra gli occhi, mento solido e mascelle robuste.
Le orecchie di taglia media, larghe alla base e tondeggianti all’estremità dove è possibile la presenza di un ciuffetto di peli come nella lince.
Gli occhi sono grandi, larghi, ovali a forma di mandorla e lievemente obliqui; colore intonato a quello del mantello. Il collo di lunghezza media e dotato di buona muscolatura.
Il corpo di taglia media è costruito solidamente con petto ampio e dorso leggermente insellato.
Le zampe di lunghezza media, con le posteriori leggermente più lunghe delle anteriori.
Ossatura e muscolatura possente; piedi larghi, rotondi con ciuffi di peli tra le dita.



La coda è corta, flessibile e in grado di annodarsi o arrotolarsi leggermente, è folta con peli lunghi spessi e ispidi.
Mantello doppio e folto, di media lunghezza, pelo abbastanza ruvido e ispido con sottopelo abbondante. Sono ammessi tutti i colori.

carattere e particolarità
L’American Bobtail è un gatto calmo, paziente e bonario.
Tenero e molto affezionato al padrone, ama la compagnia di altri gatti e tollera la presenza dei cani. Non apprezza la solitudine, è anche un ottimo cacciatore.
È noto per il suo effetto antistress. Giocoso, amichevole ed estremamente intelligente sa alleviare le emozioni negative del suo padrone.

note
Non è un gatto delicato ma a causa del folto sottopelo necessita di un’attenta toelettatura soprattutto nella stagione della muta.
Le unghie possono essere spuntate con apposite forbicine.

difetti
Soprattutto per gli esemplari da esposizione la coda deve essere decisamente corta.

Curiosità
L’American Bobtail ha la tendenza a rubare e a nascondere oggetti luccicanti.
I proprietari, per recuperare i propri oggetti, devono scoprire dove il loro gatto conserva il suo tesoro. È anche conosciuto per la capacità di ‘evadere’ da stanze chiuse e da gabbie.
 
 
Tratto dal numero 32 di Zoomark News
 
> VEDI ALTRI DI: RAZZE FELINE > VEDI TUTTI
album di famiglia
Album di famiglia
 
le domande ai lettori
 
Da oltre due anni sono proprietario di un Golden Retriever maschio che da sempre alimento con delle ottime crocchette. Ultimamente alcuni conoscenti mi hanno parlato della dieta Barf, voi cosa ne pensate? Claudio, Biella. risposta >
 
La mia gattina di tre anni è molto attiva, mi pare in buona salute, ma la trovo particolarmente magra. Quale alimentazione mi consigliate per “ingrassarla” un po’? Anita, Pralungo. risposta >
 
Ho un cucciolo di 2 mesi di Cavalier King e vorrei che imparasse a fare i suoi bisognini sulla traversina, ma sono un poco in difficoltà, cosa dovrei fare? Renata, Pettinengo. risposta >
 
VEDI TUTTE