Zoomark Srl
servizi facebook contatti
 
 
 
cani
gatti Gatti
acquariologia Acquariologia
piccoli animali Piccoli animali
è bene sapere E' bene sapere
storie di animali Storie di animali
parliamoi di cani Parliamo di... Cani
   
razze canine
Whippet
Origini e storia
Le sue origini risalgono a oltre un secolo fa; il riconoscimento del Kennel Club inglese avvenne nel 1900. La razza discende dal Greyhound incrociato probabilmente prima col Fox Terrier, poi col Bull Terrier e, secondo alcuni autori, col piccolo Levriero italiano.

Caratteristiche fisiche
Il Whippet è un cane che denota potenza di muscoli e forza, meravigliosamente bilanciati, unita a grande eleganza e grazia di linee.
La testa è lunga, asciutta, piatta nella parte superiore, piuttosto larga tra gli occhi, si affila verso il muso. Gli occhi sono brillanti, di espressione molto viva. Le orecchie piccole, di tessitura fine, a forma di rosa. Il torace è profondo con ventre retratto. Gli arti sono lunghi, asciutti e muscolosi.
La coda è lunga, affilata, portata leggermente incurvata in movimento. Il pelo è fine, corto e chiuso; sono ammessi tutti i colori e le loro mescolanze. La taglia è per i maschi di 47/51 cm e per le femmine di 44/47 cm.

Carattere, attitudini ed educazione
Come tutti i levrieri è piuttosto riservato anche se adora il padrone e ha un buon rapporto con tutte le persone di famiglia, bambini compresi. Non gioca molto.
Il suo grande amore è la corsa: per mantenere il suo equilibrio psicofisico deve assolutamente correre con frequenza. Può esprimersi molto bene sia in pista sia nel “cursing”, partecipando a gare amatoriali assai divertenti e non pericolose né stressanti, per cani e padroni.
Data la piccola taglia, però, gli è sufficiente un giardino o un praticello per sfogare le sue energie. In casa è educato, pulito e abbaia assai raramente.

Dove e come tenerlo
A dispetto dell’apparenza fragile, è un cane molto robusto e longevo. Bisogna stare attenti solo alla possibilità di ferite e/o fratture nell’enfasi della corsa. Pur essendo un cane corsaiolo può vivere benissimo anche in appartamento, purché lo si tenga costantemente allenato e non gli si permetta di ingrassare.
 
 
Tratto dal numero 39 di Zoomark News
 
> VEDI ALTRI DI: RAZZE CANINE > VEDI TUTTI
album di famiglia
Album di famiglia
 
le domande ai lettori
 
Da oltre due anni sono proprietario di un Golden Retriever maschio che da sempre alimento con delle ottime crocchette. Ultimamente alcuni conoscenti mi hanno parlato della dieta Barf, voi cosa ne pensate? Claudio, Biella. risposta >
 
La mia gattina di tre anni è molto attiva, mi pare in buona salute, ma la trovo particolarmente magra. Quale alimentazione mi consigliate per “ingrassarla” un po’? Anita, Pralungo. risposta >
 
Ho un cucciolo di 2 mesi di Cavalier King e vorrei che imparasse a fare i suoi bisognini sulla traversina, ma sono un poco in difficoltà, cosa dovrei fare? Renata, Pettinengo. risposta >
 
VEDI TUTTE